Filippo Aiello

Sede

Via Cosseria, 2
00192 Roma

Contatti

Telefono: 0632600261

Filippo Aiello è iscritto all'Albo degli Avvocati di Roma patrocinanti in Cassazione e nel 1998 ha fondato lo Studio Legale Aiello, successivamente trasformato nello Studio Legale associato Alpalex con la partecipazione di altri professionisti del settore forense.
Il campo principale di operatività è il diritto del lavoro e sindacale, con la difesa dei diritti dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali. L’avvocato Aiello è iscritto all’Associazione dei Giuslavoristi Italiani (AGI) in cui partecipa attivamente come relatore ed organizzatore di convegni. All’interno della stessa associazione ricopre la carica di membro del Comitato Esecutivo Nazionale, del Comitato Esecutivo Regionale della Sezione del Lazio e del Comitato Scientifico Nazionale.
Inoltre, è stato nominato per decreto come membro della Commissione per le proposte di riforma, ricognizione, e riordino della disciplina delle procedure concorsuali.

Docente nella Scuola di Alta Formazione in Diritto del Lavoro

Riveste altresì l’incarico di docente nella Scuola di Alta Formazione in Diritto del Lavoro, Sindacale e della Previdenza Sociale istituita dall’AGI Associazione Giuslavoristi Italiani e riservata ad avvocati iscritti all’albo. Con riferimento al diritto del lavoro e sindacale, l’avvocato Aiello è autore delle monografieIl danno alla salute della persona del lavoratore. Il danno cosiddetto differenziale tra responsabilità civile e tutela previdenziale” e “Il licenziamento nullo (per discriminazione, per motivo illecito, per ragioni tipiche o per «altre ipotesi di nullità») ed il licenziamento orale”.

Contributi per riviste giuridiche di lavoro

Per le riviste specializzate di settore ha pubblicato diversi contributi, tra i quali, in particolare, si segnalano quelli per la Rivista giuridica del Lavoro: “L’applicabilità al pubblico impiego privatizzato dell’art. 18 St.lav.”, “Licenziamento intimato da un’impresa del gruppo e reintegra forte”, “Autonomia e preesistenza del ramo d’azienda ceduto: al datore di lavoro una mera facoltà ricognitiva”, “L’indennizzo ex art. 32 del Collegato lavoro tra giurisprudenza e interventi legislativi”, “In tema di omicidio di una guardia giurata in servizio presso una banca”, “Percentuali di assunzione a termine: l’onere della prova è a carico del datore di lavoro”, “Lo stato di soggezione del lavoratore recluso non fa decorrere la prescrizione in corso di rapporto”, “Accordi separati: casi di prevalenza della precedente disciplina unitaria”, “Esercizio di opzione ex art. 18 Stat. lav.: solo con il pagamento si estingue il rapporto di lavoro “, “Licenziamento orale, dimissioni e onere della prova”, “Quali tutele per il demansionamento del lavoratore che rischi il licenziamento per giustificato motivo oggettivo?”, “Alcune questioni sul lavoro somministrato a termine: scissione della titolarità del rapporto di lavoro, onere della prova ed indicazione delle ragioni, effetti della somministrazione irregolare”, oltre a note e commenti a sentenze della Corte di Cassazione. Per la rivista Il Lavoro nella giurisprudenza: “Il nuovo art. 2103 c.c. si applica agli illeciti antecedenti alla novella del 2015?”, ”Il nuovo art. 2103 c.c.: equivalenza senza professionalità pregressa?”, “Impugnativa del licenziamento e regime delle decadenze”, “Contratto a termine e interesse alla prosecuzione del giudizio”. L’avvocato Aiello è relatore ai convegni in materia di diritto del lavoro, tra i più recenti quelli dal titolo “Novità in cassazione in tema di licenziamento (rito e merito) note sul principio di autosufficienza”, “La revisione della disciplina delle mansioni”, “La giurisprudenza sul lavoro della Cassazione nel 2012 – 2013 e gli orientamenti dei giudici di merito sul nuovo art. 18 Stat. Lav.”, “Novità nel processo telematico: deposito degli atti e notifiche via pec”, “La Discriminazione Nei Rapporti di Lavoro – Aspetti Sostanziali e Processuali”, “Le transazioni in materia di lavoro: aspetti civilistici, fiscali e previdenziali” nonché la tavola rotonda sul tema “Il danno nel diritto del lavoro: funzione risarcitoria e dissuasiva”.
L’avvocato Aiello ha prestato la sua opera professionale anche al di fuori dell’ambito giuslavoristico, come consulente per la Lega Italiana lotta all’AIDS (LILA).


Voto medio:
0 basato su 0 voti

x

Utilizzando il sito si accettano i Cookies, dal medesimo utilizzati, secondo l'informativa consultabile.

Accetto