Paola Pezzali

Sede

Via Tacito, 41
00193 Roma

Contatti

Telefono: 0668805630 - 0636002972

Iscritta dal 1993 all’Albo delgi avvocati di Roma e abilitata al patrocinio presso le magistrature superiori, Paola Pezzali è specializzata nel Diritto del Lavoro e Della Previdenza Sociale, che rappresenta la sua principale area di attività. È titolare di uno Studio Legale sito davanti al Palazzo dove ha sede la Suprema Corte, nel quale esercita insieme ad altri colleghi ognuno dei quali con specifici settori di attività, come la contrattualistica civile e il diritto penale.
Paola Pezzali si occupa di Diritto del Lavoro, offrendo assistenza e consulenza legale in materia di privato e pubblico impiego, anche con riferimento alla normativa comunitaria. È componente del Progetto processo civile e processo del lavoro istituito dall’Ordine deli Avvocati di Roma. La sua esperienza di giuslavorista l’ha portata ad essere nominata Responsabile dell’Ufficio Legale dell’Associazione Consumatori Europei (A.C.E.) e Presidente dell’Associazione Avvocati per il lavoro (APL) in seno alla quale, con il Consiglio dell’Ordine di Roma, Paola Pezzali organizza e coordina corsi e seminari di formazione professionale in materia di diritto del lavoro e della Previdenza Sociale.

Relatrice e coordinatrice di molti convegni

In passato, Paola Pezzali è stata delegata del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma ai Congressi Nazionali Forensi di Bologna, Bari e Venezia e membro della XIX Conferenza dei giovani avvocati. Tra i convegni in cui l’avvocato Pezzali è intervenuta, in veste di relatrice e coordinatrice: Il licenziamento per giusta causa; Prime riflessioni sull’applicazione del Collegato Lavoro; Mobbing e Stalking; Il Jobs Act, il nuovo genus di subordinazione e la sua inevitabile scomparsa nell'era del lavoro del futuro; Jobs act cosa fare nell’era del fare. Dialoghi costruttivi in relazione ai nuovi interventi sul lavoro; Profili deontologici e nuovi regolamenti; La tutela avverso il licenziamento illegittimo della P.A. alla luce delle recenti pronunce della Suprema Corte; 40 anni e non li dimostra: Celebrazione speciale del rito del lavoro Legge 11 agosto 1973 n. 533, con un intervento sulla proposta di abrogazione o di modifica del “rito veloce” in materia di licenziamento; La protezione del consumatore. i rimedi giudiziali e stragiudiziali tra diritto interno e diritto dell’Unione Europea.
Per la rivista giuridica Giurisprudenza del Lavoro Roma a Roma e nel Lazio, di cui Paola Pezzali è membro del comitato di redazione, ha scritto le note a sentenza delle pronunce del Tribunale di Roma in materia di applicabilità dell’art. 2087 c.c. al dipendente pubblico, esclusione della trasformazione o conversione a tempo indeterminato dei contratti a termine per le fondazioni lirico-sinfoniche e retribuzione.


Voto medio:
0 basato su 0 voti

x

Utilizzando il sito si accettano i Cookies, dal medesimo utilizzati, secondo l'informativa consultabile.

Accetto